AOU Ruggi. Prematuri, il percorso Azienda-Famiglia

Stampa

La gestione multidisciplinare del neonato prematuro ha sempre caratterizzato l’intero percorso nascita e post nascita dell’Azienda ospedaliero-universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno .
I prematuri, si sa, necessitano di particolare attenzione. Per questo, in occasione della Giornata Mondiale della Prematurità, il Dipartimento Materno Infantile con la Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale, hanno realizzato due importanti eventi finalizzati al coinvolgimento delle famiglie dei piccoli ricoverati.
Il primo appuntamento è stato quello con i familiari: un intero pomeriggio in cui i medici sono stati totalmente a disposizione per dare risposte alla moltitudine di domande che sempre affollano la mente di chi si ritrova a vivere una simile condizione. Il secondo momento, invece, ha visto la realizzazione di un incontro con la cittadinanza su “La prematurità e il Follow Up”.
A presentare tale incontro è stato il Direttore del Dipartimento Materno Infantile, Ennio Clemente.