Web Magazine

Cardiomiopatia da stress, l'AOU Ruggi protagonista del Gruppo di lavoro internazionale

L’Azienda Ospedaliero - Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona” di Salerno protagonista nella stesura del Documento di consenso - Linee guida congiunto della Società Europea e della Società Giapponese di Cardiologia per la diagnosi e la cura della Cardiomiopatia da stress o sindrome Takotsubo (STT). Il Dottor Rodolfo Citro, del Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare diretto dal Dottor Giancarlo Accarino, ha coordinato un gruppo di Esperti Internazionali nella realizzazione del Documento che ha focalizzato l’attenzione sul ruolo dell'imaging multimodale* e sarà di riferimento nella pratica clinica cardiologica internazionale. 
La Cardiomiopatia da stress è un’insidiosa patologia cardiovascolare di riscontro sempre più frequente, specie nelle donne in età post-menopausale. 
 
 *L'imaging multimodale è utile per la diagnosi, per guidare la terapia e per stratificare la prognosi dei pazienti con Sindrome Takotsubo sia nella fase acuta che nelle fasi successive. L'ecocardiografia gioca un ruolo chiave, in particolare nel contesto dell’emergenza e della gestione clinico-terapeutica dei primi giorni di ricovero. La ventricolografia sinistra permette invece una valutazione contrastografica della funzione e della morfologia del ventricolo sinistro, identificando i tipici pattern STT quando l'ecocardiografia non è disponibile o le anomalie regionali di parete non possono essere adeguatamente valutate con gli ultrasuoni. La risonanza magnetica cardiaca, dal suo canto, fornisce un’informazione accurata su morfologia e funzione delle cavità cardiache ma, in particolar modo, permette di caratterizzare i tessuti miocardici offrendo un valore aggiuntivo rispetto ad altre modalità di imaging per la diagnosi differenziale (infarto miocardico e miocardite). La tomografia computerizzata coronarica può essere considerata un'alternativa non invasiva all'angiografia coronarica in diversi scenari clinici inclusi i casi di diagnosi dubbia di STT e consente di escludere l’instabilizzazione di un’eventuale malattia coronarica. Sebbene il ruolo dell'imaging nucleare nella STT non sia stato ancora ben stabilito, la combinazione di dati di perfusione e imaging metabolico può fornire informazioni utili sulla funzione miocardica sia nella fase acuta che subacuta (abstract).

La trasparenza è accessibilità totale ai dati e ai documenti in possesso della pubblica amministrazione
In queste pagine sono pubblicati, raggruppati secondo le indicazioni di legge, documenti, informazioni e dati concernenti l'organizzazione dell'amministrazione, le attività e le sue modalità di realizzazione.

In questa sezione sono disponibili le deliberazioni del Direttore Generale, le deliberazioni del Consiglio di Direzione e le determinazioni dirigenziali dell’Azienda Ospedaliera Universitaria, ad esclusione di quelle secretate per motivi di privacy.

In quest’area si possono consultare tutti i bandi di gara con procedura aperta e procedura ristretta, con indicato il termine di scadenza di presentazione offerta o richiesta di partecipazione gara, tutta la documentazione di gara e i riferimenti per richiedere eventuali informazioni e chiarimenti.

In quest’area si possono consultare tutti i bandi di procedure selettive, le procedure comparative per il conferimento di incarichi di collaborazione professionale o collaborazione coordinata e continuativa,degli incarichi di posizione organizzativa, nonché le eventuali successive informazioni.